Archivi categoria: Premio Internazionale Circolo della Stampa

Premio Internazionale “Circolo della Stampa e Stampa Estera Costa d’Amalfi ad Aniello Palumbo

L’ultima serata degli Incontri di Cultura, edizione 2016, de “La Congrega Letteraria” a Vietri sul Mare è stata l’occasione per assegnare il Premio Internazionale “Circolo della Stampa e Stampa Estera Costa d’Amalfi” per l’anno in corso. Il Circolo, che vede il giornalista Andrea Pellegrino Presidente, ha assegnato il premio al giornalista Aniello Palumbo, che dalla prima edizione veste i panni di moderatore e presentatore degli eventi organizzati dalla Congrega Letteraria. Soddisfatto ed emozionato per aver ottenuto il riconoscimento, Aniello Palumbo ha espresso le sue sensazioni a riguardo: “Con onore ed emozione e con estrema gratitudine ricevo questo premio che viene assegnato da una importante associazione del territorio quale è il Circolo della Stampa e Stampa Estera, presieduta dal bravo giornalista Andrea Pellegrino. Ringrazio il collega Francesco Barbato che con grande impegno segue gli eventi del Comune di Vietri e tutta la grande famiglia della Congrega Letteraria della quale , con grande orgoglio, sento di far parte: i Direttori Artistici, il professor i Antonio Gazia e Alfonso Mauro, Francesco Citarella e i tanti soci che collaborano alla realizzazione di una manifestazione che è cresciuta nel tempo e che sta ottenendo un grande riscontro non solo a livello locale e provinciale, ma anche a livello regionale e nazionale. Una grande squadra che, sono sicuro, sarà capace di raggiungere ulteriori successi. Ringrazio, inoltre Mara D’Arienzo e Daniela Scalese, della Bottega Artigiana Relazionale, per aver realizzato questo stupendo piatto artistico in ceramica che custodirò con grande cura. Grazie anche a chi ha scritto la motivazione del premio che m’inorgoglisce. Essere premiato con un così prestigioso riconoscimento è per me uno stimolo a continuare, con ancora maggiore impegno e passione, a diffondere a mezzo stampa le tante iniziative della Congrega Letteraria e delle tante associazioni del territorio che seguo impegnate a diffondere la cultura, soprattutto tra i giovani”.