Carlo Pisacane. La spedizione di Sapri. Conflitto civile e guerre nazionali

Un successone di pubblico e di critica ha scandito la sesta Lectio Magistralis del Prof. Carmine Pinto agli Incontri di Cultura de La Congrega Letteraria, Il tema della Spedizione dei 300 di Sapri e di Carlo Pisacane accompagnato dalla Spigolatrice di Sapri, magistralmente interpretata da Barbara Tesauro ha interessato notevolmente il pubblico presente anche poi in un acceso dibattito finale sul Sud preunitario e le vicende che l’hanno coinvolto. pinto-15

Durante la serata, presentate da Nella Pinto Presidente dell’Associazione Estate Classica si sono esibite splendidamente il trio di violiniste e nella fattispecie Giovanna Serretiello, Carmen Armenante e Laura D’Angelo su melodie napoletane del 700/800 tratte dai testi di SAlvatore Di Giacomo, come sempre il tutto moderato con saggezza e maestria dal nostro mitico conduttore e giornalista Aniello Palumbo…ed ora a Venerdì per scoprire la magia del Cinema con i Corti del Solofra Film Festival….
#IncontriDiCultura2016 #LaCongregaLetteraria
www.lacongregaletteraria.com

Un pensiero su “Carlo Pisacane. La spedizione di Sapri. Conflitto civile e guerre nazionali

  1. Santoriello Carmine

    Convegno interessante che ha fatto luce su argomenti che non vengono trattati nei testi scolastici.
    Ho trovato interessantissimo il dibattito che si è tenuto quando la parola è stata data al pubblico. Purtroppo,come avranno constatato i presenti, il tempo era ormai poco, per cui la discussione è rimasta monca. Il mio augurio è che La Congrega Letteraria possa programmare un’intera serata da dedicare al periodo pre-unitario alla spedizione dei Mille e al Brigantaggio, visto come movimento politico , rivoluzionario e popolare , non ridotto al mero significato etimologico così come ha voluto il relatore

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *