Montale, Clizia e il Fascismo

Bellissima serata, venerdì scorso 28 ottobre, alla Congrega Letteraria, con un nutrito e competente pubblico, passata in compagnia del Prof. Aniello Di Mauro a parlarci della poesia di Montale, accompagnato per la lettura dei versi dal Prof. Luigi Alfinito.
La serata è proseguita sulle splendide note del Trio composto da Carmen Armenante – I violino, Laura D’angelo, II violino e Giovanna Di Domenico – violoncello; e si è concluso gradevolmente in modo “dolce” con le torte offerte dalla Direzione Artistica.
Un doveroso ringraziamento all’Associazione Estate Classica ed in modo particolare alla Presidente Nella Pinto per averci messo a disposizione belle e brave artiste che con le loro note hanno allietato l’anima dei presenti.
In ultimo ma non ultimo un grande ringraziamento al nostro numeroso e splendido pubblico che ormai da tre Edizioni ci segue in modo coinvolgente ed assiduo. La Congrega Letteraria siete anche voi…
Ed ora prossimo appuntamento con lo storico e scrittore Isaia Sales che ci parlerà nella sua lezione della “Storia dell’Italia mafiosa”. A Venerdì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *